Pagine    Articoli    Prodotti    Forum    Cerca  
Nickname

Password


Non sei registrato?
Registrati a GPI qui!

Puoi anche attivare un vecchio utente GPI e chiedere una nuova password.
I Team

Mappa Team
I nostri utenti

Mappa Utenti
  Unity 5 vs Unreal engine 4: chi è il migliore?
Pubblicato da Vincenzo Guarino il 2015-03-06 08:55:36
Il titolo vuole essere un pò provocatorio perché fondamentalmente dipende dal team riuscire a spremere al meglio l'engine per ottenere un risultato che sia competitivo nel mercato gaming.

 

Ormai da circa tre giorni impazzano in rete commenti di tutti i tipi, alimentati dalle incredibili scelte delle rispettive case madri che ormai sono arrivate ai ferri corti pur di essere una più pro dell'altra. Si vocifera che EPIC Games, venuta a conoscenza che Unity Technology accluderà in omaggio un materasso matrimoniale + trapunta e spese di spedizioni gratuite, stia preparando il set di pentole in acciaio inox per tutti coloro che scaricheranno UE4 e che si sposeranno entro l'anno!Asd
 
Iniziamo sottolineando che chi ottiene un vero vantaggio da tutto questo è sicuramente il cliente. I più puritani coloro che preferiscono crearsi da soli il proprio engine sviluppato secondo le proprie necessità, probabilmente staranno sghignazzando divertiti godendosi questa lotta e guardando la confusione che regna tra le fila dei team indie e non solo, che si chiederanno:"Ora quale scelgo?".

La risposta non è facile né banale.
Scegliere un engine già pronto snellisce di molto la fase di sviluppo piuttosto che investire tempo anche nel realizzare l'engine from scratch.
 
Overview
Unreal Engine 4 e Unity sono i due engine più popolari sul mercato tanto da mettere in ombra altri concorrenti di primissimo piano come: Source 2ID TechFrostbiteCryengine 3C4engineUnigineLeadwerksGodot.
Aggiungo anche quella meraviglia di Snowdrop, engine interno Ubisoft,sviluppato da Massive, ma ahimè non è pubblico.Snowdrop Video Key Features
 
UE4 è arrivato alla versione 4.7 e sulla scia di Unity ha creato uno Store che si chiama Marketplace accessibile a tutti coloro che scaricano l'engine. Molti asset presenti sono realizzati dagli stessi autori già presenti per Unity.
 
Unity ha da poco presentato in occasione del GDC2015 la versione 5
 
Unreal Engine 4 vs Unity 5: Battle Prizes
 
 
Unity 5
Unity Technology con la versione 5 ha introdotto importanti miglioramenti tecnici al proprio engine tra cui Physically-Based Shading (PBS), un sistema di animazioni più potente, supporto 64bit, ma la novità più interessante è che tutte le nuove features sono disponibili anche nella versione free.
Scelta strategica "obbligata" dopo l'annuncio che UE4 sarebbe stato rilasciato free senza canone mensile.

Alcuni potrebbero essere diffidenti sul fatto che TUTTE le features presenti nella versione 5 PRO siano realmente disponibili anche nella versione FREE, memori dell'esperienza della versione 4.
Dimenticatevi della versione 4 perché la 5 mette a disposizione TUTTE le nuove implementazioni completamente FREE!
La differenza sostanziale tra Unity 5 FREE(Personal) e PRO, è che nella prima non è abilitata la possibilità di personalizzare la schermata iniziale e non è presente Unity Analytics Profiler.

Se la vostra azienda ha un giro d'affari ovvero fatturato (revenue) superiore a $100.000, sarete obbligati a comprare la verisone PRO, costo $1500 (PC/Mac/LINUX) se sviluppate per Android o iOS allora $3000, se sviluppate per PC/Mac/Linux + Android + iOS allora $4500. Tutti i costi sono una tantum oppure potete scegliere di pagare il mensile $75,00 per piattaforma.
Non si pagano royalties da guadagni ottenuti dal proprio prodotto.
 
Unreal Engine 4
Attualmente UE4 è privo di qualsiasi sottoscrizione mensile, nazi è liberamente scaricabile e totalmente gratuito, inoltre anche i futuri update saranno free.
Comunque, sono presenti le royalties che sono molto ben definite e ramificate.
Vediamole insieme e facciamo un pò di chiarezza perché non si limitano solo al superamento della barriera dei $3000 per quarter, ma purtroppo ho la cattiva abitudine di leggere e quindi riporto in italiano quanto presente nella EULA EPIC.

Come funzionano le royalties?
L'utente dovrà riconoscere il 5% di tutte le entrate lorde (fatturato) di tutti i suoi prodotti realizzati con UE4 dopo i primi $3000 per gioco per ogni trimestre del calendario solare.
Il pagamento delle royalties è permanente nel tempo.

L'elenco seguente sviscera in dettaglio, i bullet points che determinano il pagamento delle royalties.

  • Ricavi lordi derivati da ognuna delle vendite di un prodotto per utenti attraverso qualsiasi tipo di supporto: digitale, package o altro.
  • Ricavi lordi da ogni vendita IAP( In-App-Purchase), da DLC, microtransazioni, abbonamenti o rimborso di moneta virtuale o qualsiasi entrata diretta o indiretta che influenzi il funzionamento del prodotto.
  • Ricavi lordi derivanti da Kickstarter o qualsiasi altro crowdfunding che è direttamente associato con l'accesso al prodotto o da campagna multi-tier ovvero più step di funding. Inclusi anche entrate derivate da early access
  • Ricavi lordi derivati da pubblicità presente in-game o da altri programmi affiliati
  • Ricavi derivati da pagamenti anticipati di pubblicità o da un editore o altri
  • Ricavi attribuibili in qualsiasi forma al prodotto sviluppato con UE4

 

Mentre NON si applicano le royalties 5% nei seguenti casi:

  • I primi $3000 lordi derivati per ogni prodotto per trimestre solare
  • Spese di consulenza o tasse non recuperabili per i servizi forniti utilizzando la tecnologia sotto licenza.
  • I ricavi da supporti media non interattivi (broadcast, streaming, cartoons o films) che venga distribuito in una forma che non contiene o, al fine di fornire, fare affidamento su server che eseguono la tecnologia sotto licenza (UE4);
  • I ricavi per un prodotto che viene distribuito solo ai motori licenziatari (ad esempio attraverso il Marketplace);
  • I ricavi da prodotti collaterali che non sono software e che non contengono informazioni incorporate (come i codici QR) che influenza il funzionamento del prodotto (ad esempio, fumetti, colonne sonore, abbigliamento);
  • Vincite finanziarie generate da premi per il prodotto;
  • I ricavi da donazioni per un prodotto che non sono legati ad accesso del prodotto o benefici interni al prodotto;
  • I ricavi delle giostre interattive o giochi arcade a gettone che utilizzano la tecnologia sotto licenza.

 

Il corrispettivo si basa sul reddito lordo da parte degli utenti finali, indipendentemente dal fatto che si venda il prodotto agli utenti finali direttamente, o tramite AppStore o qualsiasi negozio simile, o lavorare con un publisher.

 

Il seguente esempio semplificato illustra l'applicazione del compenso per le vendite lorde: se il prodotto guadagna 10 dollari su App Store, Apple pagherà $ 7 (dopo aver detratto il 30% come una commissione di distribuzione), ma il vostro Royalty Epic sarebbe ancora 5% di $ 10 (o $ 0,50).


Epic si riserva il diritto di addebitare una penale del 2%, per trimestre solare, per gli importi non pagati dopo la data di scadenza desiderata.

Maggiori informazioni su EULA royalties
Informazioni sul pagamento delle royalties a EPIC

 

 

Linguaggi di programmazione
Un altro punto chiave importante che potrà aiutare a scegliere quale engine usare è legato al linguaggio di programmazione.
UE4 usa C++, mentre Unity C# o Javascript.

Potete scegliere quello con cui avete maggiore dimestichezza e capacità.

UE4 ha una fantastica feature interna che si chiama Blueprint che altro non é che un tool di scripting visuale, un metodo di script node-based. 
In Unity è presente nell'asset store Playmaker, che ora è Free.

Tecnicamente non c'è mai bisogno di scrivere una sola riga di codice. Questo è ottimo per realizzare rapidamente prototipazione di livelli, e si può anche creare interi giochi con Blueprint. Quindi anche se non si è proprio delle cime in programmazione, ma si vuole realizzare un gioco non troppo complesso, questo può essere molto utile se la vostra scelta ade su Unreal Engine 4.

Naturalmente, ci sono limiti a ciò che è si potrà realizzare con Blueprint, ma se si desidera utilizzare Unreal Engine 4 per cose come le visualizzazioni e procedure dettagliate architettoniche, allora Blueprint può essere molto utile, perché non dovrete preoccuparvi di scrivere codice e può essere fatto molto rapidamente.

 

Unreal Engine 4 vs Unity 5: differenze in pratica
Unity è molto più user-friendly per sviluppare game 2D e ora con le nuove features rivolte principalmente allo sviluppo di prodotti 3D diminuisce di molto il gap con engine 3D più blasonati.
Offre una curva di apprendimento più veloce, un fornitissimo e collaudato Asset Store che fornisce tantissimi prodotti di alta qualità per ottimizzare il proprio prodotto sia in termini di tempi di sviluppo sia in qualità.

Unreal Engine 4 ha dalla sua un presenza sul mercato più che decennale, un core engine rodato da maggior tempo per le applicazioni 3D.
Richiede una eccellente conoscenza di C++ se il vostro obbiettivo è realizzare un titolo AAA.

Graficamente, UE4 è assolutamente next-gen AAA - Screen Space Reflections, una built-in che include un node-based Shader Designer, le features PhysX come la stoffa e ambienti distruttibili.
Unità 5 è bundling Enlighten (Pseudo-dinamico GI), che è abbastanza pulito, ma ancora manca la qualità che si può ottenere da baked lighting.
Certo per Unity viene in aiuto l'Asset Store, dove possiamo trovare Shader Forge che offre avanzate funzioni come shader designer.

UE4 ha, rispetto alle versioni precedenti, uno shader designer node-based, ed una soluzione molto completa di scripting node-based, Blueprint.
Entrambi sono molto facili da imparare e da usare.

UE4 ha una gestione dell'animazione e un set di strumenti skinning apparentemente più completi, oltre a un ampio tool dedicato alla cinematica disponibile direttamente nell'editor principale.
Unity ancora una volta può fare affidamento sul proprio collaudato Asset Store.

Per quanto riguarda il level editing, entrambi dispongono di un moderno sistema per importare mesh e un'ottima integrazione con applicazioni 3D.

Comunque, UE4 conserva le proprie radici con un editor full-optional CSG (geometria solida costruttiva) , che consente di utilizzare additivi e sottrattivi primitive per realizzare rapidamente un livello giocabile ovvero prototipazione (ed è possibile convertire queste con mesh tramite un menu contestuale rapido).
Unity offre l'uso di primitive, ma non come CSG, ed è necessario acquistare un add-on di 3rd party (Pro-builder è un ottima soluzione).

Entrambi offrono metodi di creazione di gruppi di oggetti prefabbricati, ma UE4 è meno intuitivo di Unity.

 

In sintesi


Unity 5

  • C# o JS
  • UI intuitiva
  • La potenza grafica non è ancora potente come offre la concorrenza, anche se la qualità raggiunta è nettamente superiore alla versione 4.x
  • Asset store assolutamente fantastico
  • Costo $1500 a licenza per piattaforma o in alternativa $75/mese per piattaforma

Unreal Engine 4

  • C++ (richiesta una padronanza importante)
  • UI molto migliorata e similare a Unity
  • Engine all-in-one, non necessita di add-on di terzi parti
  • Free, royalties 5% dopo i primi $3000 di fatturato
Campagne crowfunding

Just One Line
Siamo presenti su

     
Copyright ©2016 - Manifesto - Privacy - Termini di Servizio - Community - Collaboratori - Contattaci